Politica estrattoria

 

 

 

DEMOCRAZIA DIVULGATA e governo MASSIMO

 

 

L’ idea è basata sull’ unificazione di tutte le idée politiche di stampo differente.

Per idée politiche si intende “progetto di gestione economica e di struttura sociale”. Queste politiche sono generalmente stigmatizzate come partito, movimento eccetera.

 

Questi, insieme, formano un governo transitivo di un periodo minomo du due anni al massimo (discutabile) di dodico annni. Il fine di questo governo-MASSIMO (governon transitivo) è di costruire una confederazione nazionale.

 

Per confederazione nazionale nella pratica de governo-MASSIMO significa che per esempio una nazione si divide a livelli geografici tipo regionali o comunali.

Per confederazione si intende nel senso del MASSIMO una participazione volontaria e non obbligatoria nella rete nazionale di cooperazione economica.

La particolarita di queste federazioni è che la commune o regione, è abitata solo da aderenti a un partito o movimento politico.

 

Queste federazioni libere e indipendenti che non hanno piu un nemico potlitico e che dunque hanno gia raggionto una pace sociale possono partecipare a un cosidetto Centro del Lavoro (Borsa economica).

 

Il Centro Lavorativo è composto da delegati di queste federazioni che possono essere direttori di imprese economiche, di commercio e cosi via, al fine di comprare e vendere, scambiare, prestare e dunque con il fine di collaborare a interessi economici.

 

La confederazione nazionale, diventa un movimento economico e non piu una politica di potere nazionale.

 

 

Pratica del governo MASSIMO transitivo e italiano.

 

IL Governo Massimo.

Il governo MASSIMO è guidato dal pensatore del progetto, che in sè, è la garanzia della continuita del progetto.

Il nucleo conduttore, il pensatore, è una persona libera dal sindromo del potere ed i sostitutori o riserva di questo progetto sono persone alltrettanto libere dal syndrome del potere.

 

Periodo governamentale transitivo.

Per dodici anni di governo coalizzato transitivo si intende che due anni sono necessari ai responsabili per la preparazione e l’ applicazione del progetto. I restanti dieci anni, si tratta dell’ adattamento dell’individuo al progetto e non meno la prova per funzionabilita della federazione.

 

L’armata nazionele.

La Nazione che adatta il progetto Massimo si apre a differenti pericoli, interni come esterni. Una sicurezza armata è dunque una necessita di difesa.

L’ Armata della confederazione è composta da volontari provenienti dalle federazioni singole. Qusto non esclude le federazioni abbiano una sua forza militare.

 

Realta mondiale.

L’ armata confederativa si basa sul fatto che questa si sciogli dopo la durata di dodici anni. Ma, la realta mondiale attuale ci suggerisce cautela e dunque non è esclusa una continuazione di una armata confederata a tempo indeterminato. Qusta continuazione deve essere in principio solo effettiva per la difesa delle federazioni partecipanti.

 

 

Tor Svärdtorp

 

 

PS. Per seguire il pensiero Massimo nel suo apice, una visione similare alla democrazia divulgata, si legga il concetto della politica estrattoria. Questo è un futuro sociale piu elevato al fine di emarginare ai suoi estremi il comportamento violento umano. Politica estrattoria

 

www.vi-pr.com